Gli Scritti
La Pittura
Automobilismo
La comunitÓ del mattino Nel quotidiano
Contatti
 
 
Visita il sito Elogio del Dissenso

Cerca tra i contenuti del sito:

 
 
 
 

Racconti un po' birichini

 


RACCONTINO NATALIZIO

Prima del tempo c'era solo Dio, perfettissimo (in che senso?), incommensurabilmente bello (rispetto a che cosa?), infinitamente buono (con chi?), sottilmente preoccupato (come faccio a sapere che sono proprio Dio, se null'altro esiste?). Per questo motivo inventò il mondo, per consentire l'esistenza di esseri viventi diversi da lui, che essendo costretti nei limiti finiscono per combinarne di tutti i colori. Così Dio non è più preoccupato, perché l'esistenza del non divino gli rende concreta l'esperienza di essere proprio Dio.

Ma la sua inseparabile amica Speranza si chiese: come potrei abbandonare tanti poveri sventurati alle loro insensatezze? E per offrire a chi vuole una via di salvezza dai limiti e dalle contraddizioni della vita umana, scese sulla terra e continua a rinascere ogni anno, per mantenersi giovane e vivace, in modo da vincere la tentazione di lasciarsi scoraggiare.

Buon Natale a tutti, ma proprio tutti tutti tutti.

Natale 2010





[Scritti][Pittura][Automobilismo][Comunità][Quotidiano][Contatti]


© 2009 /2019 tutti i diritti riservati.